Sabato 21 dicembre inaugurata la nuova sede della filiale di Aosta Piazza Arco d'Augusto

Terminati i lavori di ristrutturazione dei nuovi locali che ospiteranno la Filiale di Aosta-Arco d'Augusto, la Caffetteria, la Garderie e la Sala Conferenze.

Progetto e realizzazione nuova sede in Piazza Largo Augusto – Aosta

Introduzione:
La ristrutturazione e l’ampliamento della sede della Banca di Credito Cooperativo Valdostana rivela il duplice scopo di creare un punto strategico della città di Aosta e cosa fondamentale, un centro polifunzionale aperto alle diverse esigenze dei propri soci e clienti, e non solo, per un nuovo modo di fare ed essere banca.

Tutto nasce dall’acquisizione dei locali annessi all’attuale sede dell’istituto di credito, che prima avevano funzioni diverse. La realizzazione di questi spazi rendono questo angolo della città una sorta di elegante punto di riferimento dell’economia locale e d’interesse per le attività finanziare, e non solo. Nella sua localizzazione di Piazza Arco d’Augusto, crocevia storico della città, la banca rappresenterà come la sua recente storia insegna la fusione in un polo unico nel suo genere ad Aosta con un nuovo ruolo di sostegno per tutta l’economia locale.

Progetto:
La ristrutturazione dei locali e il nuovo ampliamento con la realizzazione del rifacimento dell’ex magazzino agricolo prevede una struttura molto ampia e innovativa che copre complessivamente una superficie di circa 400 mq.
Partendo dall’ingresso principale dell’area operativa, con un’ampia doppia porta automatica, si passa attraverso l’area self con bancomat per i prelievi ed il casellario postale per poi entrare ed intravedere il salone principale della banca. Un vero e proprio agorà, con box cassa in vetro, con porte automatiche gestite e chiudibili a piacere dagli operatori, per garantire al cliente il massimo della riservatezza. All’interno di queste nuove postazioni discrezionali, le pareti illuminate con immagini del territorio, rappresentano un legame particolare che la banca ha con la propria comunità e con la propria terra. Oltre alle classiche operazioni di cassa, il cassiere, ha così la possibilità di profilarsi e crescere diventando un vero consulente.
E che dire dell’area bambini, dove le mamme o i papà, indaffarati tra un operazione e l’altra, possono tranquillamente lasciare i propri figli in piena sicurezza e serenità a giocare e divertirsi. Uno spazio colorato per i bimbi, poco accetti fino ad ora nelle classiche banche d’aspetto rigido e grigio. L’intento è proprio quello di abbattere questa frontiera, di creare un punto d’incontro, dove anche i bambini o i giovani, che sono il nostro futuro, possano dare sfogo alle loro idee e fantasie per poi affiliarsi alla banca.
La parte dell’attuale filiale che verrà ristrutturata nella seconda fase dei lavori, diventerà il “centro di consulenza per eccellenza”, con un ampio angolo per l’accettazione con la funzione di “welcome Manager”, spazioso salottino di attesa completamento riservato, accessibile direttamente dal vano scale principale, fulcro dell’edificio con gli accessi al primo e secondo piano. Tutti gli uffici di consulenza garantiranno la massima discrezione ed il massimo confort. Il cliente è sempre più alla ricerca della massima privacy. E questa nuova soluzione rispecchia completamente le esigenze.

La grande novità però riguarda la zona dell’ampliamento, in cui è stata realizzata un ampia sala conferenze strutturata a tal modo per ospitare ogni genere di evento. Uno spazio completamente a disposizione per eventi come corsi di formazione e conferenze. Quest’area cosi accogliente e con accesso e gestione completamente autonoma, verrà messa a disposizione anche dei propri soci e clienti per le proprie esigenze, rimarcando ancora una volta la grande apertura della banca al mondo esterno e al sostegno della propria comunità. L’idea è di far nascere un nuovo centro polifunzionale. Creando questi spazi, infatti, clienti e soci, nonché la banca stessa, potrà organizzare manifestazioni e serate come presentazione di libri, mostre ed esposizioni artistiche, corsi di lingue o la stessa formazione del personale, con la massima praticità e dinamicità.

Punto centrale della nuova sede della BCC è il bar con un’ampia lounge dove i clienti e non, potranno rilassarsi sorseggiando un buon caffè sfogliando quotidiani e riviste specializzate messe a disposizione. L’arredo elegante e raffinato ma allo stesso tempo confortevole trasformerà questo punto di incontro in una vera isola di relax.

Verrà inoltre risanata e sistemata tutta la facciata esterna ed il parcheggio retrostante e realizzato un nuovo porticato, tutto ciò con lo scopo di impreziosire rendere nuovamente importante l’edificio esistente.
Infine gli interventi eseguiti consentono un notevole risparmio energetico con la possibilità di usufruire delle agevolazioni previste dalla normativa vigente.

Realizzazione:
La BCC Valdostana ha affidato i lavori di realizzazione della nuova sede alla Dreika S.p.A. di Bolzano, azienda specializzata nel settore e leader indiscusso da molti anni nella realizzazione di istituti di credito, che ha iniziato i lavori a giugno.
La realizzazione delle opere sono state affidate da Dreika ad aziende locali, scelte tra un corposo elenco di soci della BCC Valdostana, dando così la possibilità di far crescere ancora di più l’economia e lo sviluppo locale, soprattutto in un momento di crisi nel settore edilizio riscontrabile su tutto il territorio regionale.

Il lavoro viene realizzato in due fasi con la prima, inaugurata oggi che riguarda la parte della sala, il bar, la ludoteca e gli sportelli e successivamente la fase dell’area consulenza, cioè l’attuale filiale, che verrà realizzata entro il mese di giugno 2014.