Diritti e doveri dei soci

Il privilegio di sentirsi responsabili

I soci hanno un ruolo importantissimo nella gestione della banca. A loro spetta la responsabilità di delinearne le linee guida e gli indirizzi, di approvare il bilancio, la destinazione degli utili e le cariche elettive.

 

La banca riserva però ai suoi soci tutta una serie di opportunità, come migliori condizioni contrattuali, momenti di aggregazione o attività specifiche.

 

Il vantaggio che la Banca assicura ai soci si è espresso in tre modi:

la Banca ha destinato un dipendente ai rapporti con i soci, come punto di riferimento, oltre a tutti i dipendenti dislocati nelle filiali, a cui il socio può rivolgersi per ogni richiesta di informazione e chiarimento riguardanti la vita aziendale. La banca ha anche organizzato specifici momenti d'incontro riservati ai soci. Particolare attenzione è dedicata alla comunicazione, che si avvale di strumenti specifici, quale la rivista "Nouvelles" che con cadenza semestrale informa i soci sulle novità, i servizi, le attività svolte dalla Banca.

la Banca ha in primo luogo rispettato il principio dell'erogazione del credito principalmente ai soci secondo le regole della mutualità. I finanziamenti ai soci hanno inoltre beneficiato, considerando le condizioni standard, di tassi agevolati sia sulle aperture di credito che sui mutui. Altre condizioni di favore sono state applicate ai soci attraverso: conti correnti e depositi di risparmio socio, commissioni ridotte sulle operazioni di acquisto titoli, emissione di prestiti obbligazionari riservati ai soci.

la Banca offre ai soci molteplici opportunità, sia nell'ambito della gestione del tempo libero, con l'organizzazione della "Giornata del Socio" e intende offrire ai soci alcune convenzioni che permettano di fruire di servizi a prezzi agevolati le quali saranno portate a conoscenza dei soci mediante la rivista "Nouvelles - Informazione ai soci".