Opere

Il Cervino

Immagine dell'opera Il Cervino di Silvio Brunetto
inizio del XXI secolo
olio su tela, 61,5 x 51,5 cm
firmato in basso a destra
Bancabollo 2004

Diventato fin dalla metà dell'Ottocento una vera e propria icona della montagna, il Cervino
ha ispirato una folla di artisti, locali o venuti da fuori, tra gli altri Italo Mus e Leonardo Roda.
Silvio Brunetto non si sottrae al fascino del «più nobile scoglio d'Europa» – secondo la famosa definizione di John Ruskin – ritraendolo però in modo consono alla sua sensibilità minimalista: in luogo dell'ampia inquadratura solitamente utilizzata, che ne enfatizza la maestà, preferisce un taglio più ristretto, con la sagoma inconfondibile del monte che sbuca dietro la massa di neve in primo piano.

Mostre

Silvio Brunetto. La Vallée, luci e colori, Aosta, 27 dicembre 2012 - 3 febbraio 2013.