Opere

Aymavilles

Immagine dell'opera Aymavilles di Silvio Brunetto
ultimo decennio del XX secolo
olio su compensato, 24 x 19 cm
firmato in basso a destra
Bancabollo 1998

Accanto alle numerose immagini invernali nelle quali Silvio Brunetto ama ritrarre la Valle d'Aosta, questa veduta del castello di Aymavilles, dipinta in punta di pennello secondo la tradizione paesaggistica che in Piemonte affonda le sue radici nell'Ottocento, si presenta nel tripudio di una giornata estiva, dal cielo quasi velato dalla calura. La mole possente dell'edificio è in parte nascosta dall'esuberante vegetazione, smorzando così il suo impatto monumentale: una scelta compositiva che conferma la sensibilità schiva dell'artista, attratto dalla poesia della quotidianità.

Ingrandimento interattivo

Cliccando sui tasti + e - oppure usando la rotellina del mouse si potranno apprezzare i dettagli dell'opera. E' possibile spostarsi su un dettaglio differente cliccando e trascinando l'immagine.