Autori

Siro Viérin

Aosta, 1959

Sin dall’infanzia Siro Viérin manifesta l’interesse e la passione per la scultura, alimentati dall’osservazione delle opere esposte nelle varie fiere artigiane che si svolgono in Valle d’Aosta. Autodidatta, inizia a scolpire partendo dalla riproduzione di figure semplici, appartenenti alla realtà del mondo contadino. La decisione di dedicarsi a tempo pieno all’attività artistica matura dopo un breve corso di scultura presso la scuola di Agricoltura
di Aosta e in seguito a tre anni di studio a fianco di Rolando Robino, che lo avvia all’arte del colore e della prospettiva. Professionista da oltre 20 anni, dal 1976 partecipa alle principali rassegne di artigianato in Valle, ottenendo premi e segnalazioni. Vive e lavora a Saint-Oyen, nella valle del Gran San Bernardo; le sue opere si possono ammirare anche nel museo a cielo aperto allestito lungo il percorso che porta al Rifugio Mont Fallère, aperto nel 2012.

Bibliografia essenziale

Siro Viérin, catalogo della mostra (Aosta, 16 dicembre 1994 - 22 gennaio 1995), testo critico di M. Rosci, Aosta 1994; Siro Viérin. Histoire de Reines, catalogo della mostra (Aosta, 20 ottobre 2007 - 20 febbraio 2008), testo critico di A. Mistrangelo, Aosta 2007.

Opere in catalogo