Autori

Salvatore Cazzato

Tiggiano (Lecce), 1961

Nato a Tiggiano, un piccolo paese del Salento, Salvatore Cazzato vive e cresce a Gressan, dove matura la sua curiosità per il disegno e la scultura. Nel 1977 inizia a lavorare in un laboratorio di falegnameria e l’anno seguente partecipa alla sua prima Fiera di Sant’Orso. Questa esperienza lo segna profondamente dal punto di vista professionale portandolo a realizzare oggetti in legno e, nel tempo, a confrontarsi con altri materiali come il bronzo, l'argilla, il ferro, l'acciaio e la pietra. Oggi esprime la sua creatività, guidata da una passione istintiva
più che da una ricerca programmatica, anche come pittore, designer, grafico e fotografo.

Bibliografia essenziale

Salvatore Cazzato. Fare creativo: una profonda passione, catalogo della mostra (Forte di Bard, 11 agosto - 14 ottobre 2007), testo critico di N. Donatoni, Saint-Christophe 2007.

Opere in catalogo