Opere

Duetto

Immagine dell'opera Duetto di Giulio Schiavon
2005
tecnica mista, 40 x 80 cm
firmato in basso a destra
Bancabollo 2005

La tematica musicale figura al centro di diverse mostre di Giulio Schiavon, tra cui quella del 2005-2006 all'Espace Vallée d'Aosta di Parigi, dove era stato esposto anche questo dipinto. Intesa come «trionfo della leggerezza», la musica riflette la visione ludica attraverso la quale l'artista si sforza di «liberarsi dalla grevità della materia». Dietro le figure lievi e giocose dei suonatori che troviamo in molte opere di Schiavon c'è l'esperienza del Futurismo, ma anche
la grande lezione del Barocco, in un'ironica citazione degli angeli musicanti che popolano la pittura dei seguaci di Annibale Carracci nel Seicento bolognese.

Mostre

Giulio Schiavon. Le temps de l'art, Parigi, 25 ottobre 2005 - 22 marzo 2006.

Bibliografia

“Nouvelles”, 2, 2005, p. 4; Giulio Schiavon. Le temps de l'art, catalogo della mostra, Quart 2006, p. senza numero.

arte.ingrandimento-interativo

arte.ingrandimento-interativo.spiegazione